Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori Testa Collo Tronco Coda Arti anteriori Andatura Mantello Altezza Arti posteriori  

ARTI: ossatura robusta

ANTERIORI
Arti visti di fronte diritti e paralleli, appiombi piuttosto larghi
Spalle: scapole robuste, lunghe e oblique, formanti con il braccio un angolo non troppo aperto, ben aderenti e muscolose.
Braccio: lungo e obliquo.
Gomiti: ben aderenti, né aperti, né chiusi.
Avambraccio: robusto e diritto.

A) Appiombi corretti diritti, larghezza normale.
B) Appiombi paralleli, ma troppo stretti.
Causa principale: torace troppo stretto e spesso troppo poco profondo.
C) Appiombi di larghezza normale, piedi divergenti.
Causa: articolazíoni del metacarpo leggermente deboli, già evidenti in giovane età. Questa leggera diversità è molto frequente.
D) gambe a X (appiombi vaccini).
Causa: torace stretto, gomiti spinti sotto il tronco, metacarpi poco solidi. Carpi e piedi divergenti compensano l'insufficiente larghezza della parte superiore. E' un difetto che si presenta di tanto in tanto.
E) gambe a O: appiombi larghi, piedi convergenti (app. cagnoli)
Cause: gomiti aperti, muscolatura debole della spalla, tendini allentati; i piedi convergenti compensano l'eccessiva larghezza della parte superiore. Difetto frequente.

Metacarpi: visti di lato quasi verticali, solidi; visti di fronte in prolungamento diritto degli avambracci.

A) Corretti
B) Metacarpo obliquo e debole
C) A zampa d’orso

Piedi: corti, rotondi, con dita chiuse e ben arcuate. Né mancini, né cagnoli.

A) Corretti
B) Piede di Lepre (Dita allungate e piatte)
C) Piede aperto, dita divaricate e poco arcuate


 
   
Kennel Tricolor Bear di Loredana Ivaldi Strada Nuova Costa n 59 15076 Ovada (AL) tel. +39 0143/86451 - cell. 348/2249213